Episodio 21

Episodio 21

(The Scavengers)

Molly riscuote sempre più successo tra gli spasimanti ma questo non basterà  a salvare lei, Laura e lo stesso Zeb da un agguato di pirati. Il battello  è preso d'assalto, le donne vengono rapite e... l'amore di Molly finirà  in cenere!

Dopo una visita nella pittoresca città  di Saint Louis per fare spese, Zeb, Molly e Laura rientrano verso casa a bordo di un battello. Zeb, che come ben sappiamo non ama la mondanità , preferisce fare due chiacchiere con il comandante, facendosi raccontare l’epopea dei battelli, vera istituzione americana. Il marinaio è piuttosto nostalgico dei vecchi tempi ma una buona bottiglia di whiskey gli fa tornare il buonumore e la chiacchierata si fa appassionante. Nel frattempo, visto che comunque si tratta di un’imbarcazione utilizzata da gente molto elegante e in cui è facile conoscere esponenti del bel mondo, le due donne di casa Macahan si danno da fare per infrangere cuori. Non si tratta infatti solo della giovane e bellissima Laura, attorniata da uno sciame di bellimbusti, ma anche della stessa Molly, che rimane sempre una donna di straordinario fascino. Ad accorgersi di lei è un signore distinto e fascinoso di nome Clay Wesley che non lesina affatto in quanto a galanterie. Tutto sembra andare per il meglio ma nel corso del viaggio dei pericolosi pirati prendono d’assalto il battello, derubando i suoi occupanti. Si tratta di momenti di vero panico ed è un miracolo se non ci scappa il morto. Inoltre i pirati decidono di prendere in ostaggio Molly e Laura, oltre allo stesso Clay Wesley che aveva cercato di proteggerle. In quanto a Zeb, egli rimane ferito e finisce sulle rive del fiume privo di conoscenza. Una bambina lo ritrova e lo trae in salvo e sua madre darà  a Zeb le cure di cui ha bisogno fino a ristabilirsi almeno parzialmente. Parlando con la donna, cui Zeb è molto riconoscente, Macahan apprende però che si tratta della compagna proprio di uno dei pirati che hanno assalito il battello. Questo può essergli naturalmente molto utile! Si direbbe che Molly e Laura siano fuori pericolo, perché nel corso della notte Clay riesce a liberarsi dai sequestratori e portare con sé le due donne nella splendida casa dove vive poco distante. Una residenza quasi principesca, con tanto di servitù e un’estesa proprietà  tutta intorno. Le due donne vengono accolte con tutti gli onori e tra Molly e Clay si instaura una vera e propria liaison. Molly si sente quasi innamorata… Tuttavia, come presto ha modo di apprendere origliando a una porta, Wesley è in realtà  il capo dei pirati ed è stato lui a organizzare ogni cosa. Questo significa che zia e nipote sono sue prigioniere! Davvero una notizia sconvolgente, cui sulle prime Molly stessa stenta a credere… E questa comunque la stessa verità  cui perviene Zeb, informato dalla donna che l’ha curato: nonostante sia ancora ferito cerca subito di raggiungere zia e nipote. Ciò che né Zeb né Molly sanno è però che Clay stesso è un uomo in pericolo: i suoi stessi pirati hanno deciso di ribellarsi e di dare fuoco alla ricca residenza. Zeb arriverà  appena in tempo, ma per Clay non ci sarà  niente da fare… L’uomo, che forse era sinceramente innamorato di lei, morirà  tra le braccia di Molly.

VITA SUI FIUMI

La ricca rete fluviale degli Stati Uniti - in testa il cosiddetto Padre delle acque, nome con cui era noto il sistema costituito dai fiumi Mississippi, Missouri e Ohio - rese più che naturale lo sviluppo e l'utilizzo intensivo di una rete di trasporti basata sui battelli. Da nord a sud i grandi fiumi riuscivano a unire terre lontanissime e a rappresentare uno dei mezzi di trasporto e di comunicazione più efficienti. Sia grandi quantità  di merce che passeggeri correvano lungo il fiume percorrendo moltissime miglia. C'erano però parecchi problemi da considerare e che rendevano la navigazione piuttosto rischiosa: si pensi per esempio alle piene tutt'altro che infrequenti o alle grandi quantità  di tronchi d'albero trasportati dalla corrente contro cui si rischiava di scontrarsi a ogni momento. I battelli a vapore spesso preferivano evitare la navigazione notturna anche perché la tecnologia a bordo non offriva grandi garanzie, soprattutto in termini di sicurezza. Esplosioni di caldaie, incendi e altro genere di incidenti erano all'ordine del giorno. Per non parlare, poi, dei pirati che, come mostrato in questo episodio, erano un pericolo costante. Un mezzo indubbiamente romantico insomma, ma da usare con una certa attenzione...

Guarda su Youtube

https://www.youtube.com/watch?v=WiEfz23kAO0


Regia: Ralph Senensky
Sceneggiatura: Calvin Clements Jr.
Interpreti: James Arness, Fionnula Flanagan, Bruce Boxleitner, Katluyn Holcomb, William Kirby Cullen, Vicki Schreck
Guest star: Warren Kemmerling, Vera Miles, Pat Petersen, William Shatner
Origine: USA
Prima trasmissione originale: 12 marzo 1979
Genere: Western
Durata: 90 minuti circa


Protagonista

La famiglia Macahan

  • James Arness nel ruolo di Zeb
  • Fionnula Flanagan nel ruolo di Molly Culhane
  • Bruce Boxleitner nel ruolo di Luke
  • Kathryn Holcomb nel ruolo di Lara
  • William Kirby Cullen nel ruolo di Josh
  • Vicki Schreck nel ruolo di Jessie

Guest Star

  • John Beck nel ruolo di Clay Wesley
  • Lance LeGault nel ruolo di Zachary
  • Lee DeBroux nel ruolo di Larch
  • Carol Vogel nel ruolo della Chastity
  • Mitch Carter nel ruolo di Beard
  • Jack Stauffer nel ruolo di David
  • Katy Kurtzman nel ruolo di Nettie

Co-protagonista

  • Alan Caillou nel ruolo del Capitano Lan
  • Davis Roberts nel ruolo di Douglas

Cast di supporto

  • Dorothy Meyer nel ruolo di Hattie
  • Jerry Gatlin nel ruolo di Mo
  • Jayson Dale nel ruolo del giovane uomo
  • Micki McKenzie nel ruolo della giovane moglie
  • Louie Elias nel ruolo della guardia dei pirati

Crediti

Titoli di chiusura

  • Regia:  Ralph Senensky
  • Scritto da: Calvin Clements, Jr.
  • Consulente di storia: Calvin Clements
  • Produttore:  John G. Stephens
  • Produttore esecutivo:  John Mantley
  • Direttore della fotografia: Edward R. Plante
  • Direttore artistico:  Arch Bacon
  • A cura di: Gregory Prange
  • Direttore di produzione: Hal Klein
  • Assistente alla regia: Lorin B. Salob
  • Secondo assistente alla regia: Lawrence S. Brooks
  • Produttore associato: John A. Fegan, Jr.
  • Sviluppato per la televisione da:  Albert S. Ruddy  e  Jim Byrnes
  • Musica di:  Bruce Broughton
  • Compositore: Jerold Immel
  • Supervisore musicale:  Harry V. Lojewski
  • Arredatore:  Herman N. Schoenbrun
  • Editore musicale: Joanie Diener
  • Montaggio del suono: Dick McCarty
  • Attrezzista: Earl Gawthorpe
  • Suono: Larry Hadsell e Hal Watkins , CAS
  • Supervisore alla sceneggiatura:  John C. Dutton
  • Costumista uomo:  Bob Magahay
  • Costumista donna: Gilda Craig
  • Trucco: Richard Cobos e Tony Lane
  • Parrucchieri: Mary Hadley e Steve Robinette
  • Casting: Pam Polifroni
  • Coordinatore delle scene di azione: Richard A. Lundin
  • Coordinatore degli stunt: Ben Bates
  • Effetti speciali:  Bill Balles

” Disegni di Charles M. Russell per gentile concessione di:

  • Museo CM Russell, Great Falls, Montana
  • Mackay Gallery, Montana Historical Society
  • Brown & Bigelow, una compagnia sassone”

“Girato in METROCOLOR | Titoli e ottiche MGM | Fotocamera e obiettivi Panaflex di PANAVISION”
“Una produzione John Mantley “
“In associazione con MGM Television”

vuoi supportarmi o anche solo offrire un caffè?





Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.